IL PODCAST DI RADICI ONLINE, L’IMMIGRAZIONE SENZA PREGIUDIZI

di Cristina Giudici

Episodio 5. Si parte da un episodio del libro Mare Monstrum (Utet), si citano i dati della ricerca dell’Istituto Cattaneo sulla percezione alterata della presenza degli stranieri in Europa. E poi Giuseppe Genna recita il testo scritto per noi: Gli chiedono il nome e lui risponde: mi chiamo Negro. Esperance Ripanti, nata in Ruanda, che ha studiato alla scuola Giovane Holden e racconta la sua storia attraverso i libri che amato e le hanno salvato la vita.

Potete ascoltare il podcast su storielibere.fm

 

Ascolta il podcast su storielibere