La notte di San Silvestro porta con sé coreografie spettacolari, piazze plastic free, concerti e feste gratuite, ma anche artisti stranieri, influenze che arrivano da lontano e incroci culturali. Vi suggeriamo quelli da non perdere secondo il giudizio (sindacabile) di NRW.

Ogni ultimo dell’anno la domanda è sempre la stessa: cosa fare a Capodanno? Cenone in casa con zampone e lenticchie a mezzanotte o serata in discoteca in compagnia di amici di amici? Meglio forse un concerto in piazza, ma quale? Per aiutarvi a scegliere, la redazione di NRW ha selezionato per voi cinque eventi sempre più interculturali, in altrettante città italiane.

Festa di Roma 2020. Per l’ingresso nel nuovo decennio la capitale ha fatto le cose in grande: la festa avrà inizio il 31 al Circo Massimo e durerà per un intero giorno, in un’area compresa tra piazza dell’Emporio, Ponte Fabricio, Giardino degli Aranci e piazza Bocca delle Verità. Dedicata alla Terra e alla relazione tra uomo e natura, e immaginata come un percorso attraverso cinque ambienti – Il mondo del ghiaccio e dell’acqua dolce / Il mondo dei pascoli e delle praterie / Il mondo dei deserti / Il mondo delle giungle, delle foreste e dei boschi / Il mondo del mare – alla festa parteciperanno numerosi artisti italiani e stranieri, tra i quali la compagnia spagnola Aerial Strada (coreografati da Eduardo Zúñiga) e, Skin la cantante inglese di origini caraibiche leader della band Skunk Anansie. Ingresso libero. Ulteriori informazioni sul sito della Festa di Roma 2020.

Potenza. “L’anno che verrà” è l’evento trasmesso in diretta su Rai1, da Potenza, con numerosi artisti italiani e di seconda generazione come Malika Ayane, ma anche Red Canzian, Ivana Spagna, Fausto Leali, Michele Zarrillo e i Jalisse. E

Milano For Future 2020. Quello meneghino sarà un Capodanno all’insegna della sostenibilità ambientale: è stato previsto l’utilizzo di lampade a basso consumo e di muletti elettrici e la fornitura di energia proviene da fonti rinnovabili. Sul palco Myss Keta, i Coma Cose e Lo Stato Sociale. Ingresso libero. Ulteriori informazioni qui.

Riccione. In riviera romagnola la festa per salutare il nuovo anno, in collaborazione con Radio Deejay, è già cominciata. Nel pomeriggio del 29 in piazzale Ceccherini si sono esibiti Mahmood e Emma Marrone, mentre Ezio Bosso al Palazzo dei Congressi ha diretto la Europe Philharmonic Orchestra. Questa sera sul palco saliranno sul palco Rudy Zerbi insieme a Alex Farolfi, Chicco Giuliani, il corpo di ballo di Deejay On Stage e diversi ospiti a sorpresa. Ingresso libero. Per ulteriori informazioni qui.

Parma. Nella capitale italiana della Cultura 2020 l’appuntamento in piazza Garibaldi è alle 22.30. Ad aprire le danze ci saranno Morgan e Andy (ex Bluvertigo), salirà poi sul palco l’Orchestra di Piazza Vittorio, ensemble multietnico nato a Roma nel 2002 che promuove l’integrazione, compresa quella di repertori musicali diversi, e Ron. Ingresso libero. Per ulteriori informazioni, visitate il sito.

Foto: Unsplash

Riproduzione riservata